di Filippo Miraglia, vicepresidente nazionale Arci

Questo 20 giugno per noi europei è la Giornata della vergogna!

di Filippo Miraglia
ggi, 20 giugno, è la Giornata Mondiale del Rifugiato. Le notizie che arrivano dalla Turchia sono terribili. Le guardia di frontiera turche hanno sparato su un gruppo di siriani che tentavano di attraversare la frontiera per mettersi in salvo. Una strage. Un intera famiglia, otto persone, tra cui quattro bambini, è stata sterminata…

La Giornata mondiale del rifugiato

di Walter Massa
La domanda sorge spontanea e squarcia il pesante velo di ipocrisia: a cosa serve una giornata internazionale dei rifugiati di fronte a ciò che quotidianamente accade sui confini di mezzo mondo? Di fronte alla più grande catastrofe umanitaria che si sta consumando nel Mediterraneo; di fronte all’avanzata delle forze razziste e xenofobe in molti stati europei, di fronte all’insensibilità istituzionale dei Governi e dell’Europa?

di Filippo Miraglia, vicepresidente nazionale Arci

L’Europa ricordi quelle madri che tentano di salvare i figli nelle stive

di Filippo Miraglia
L’immagine delle madri che tengono in alto i figli per non farli affogare nella stiva di una nave che sta imbarcando acqua, raccontata da uno dei pochi superstiti dell’ultimo dei naufragi di questi giorni, al largo delle coste libiche, bisognerebbe trasmetterla nelle aule dei parlamenti e nelle stanze dove si riuniscono i governi dell’UE.

Festival Sabir: i numeri della partecipazione

Festival Sabir: I numeri della partecipazione Si è conclusa la seconda edizione del Festival Sabir, tenutosi a Pozzallo dal 12 al 15 maggio. Nel ringraziare tutti i partecipanti e il Comune di Pozzallo, gli organizzatori hanno fornito un po’ di numeri dell’evento evidenziandone la straordinaria riuscita. Oltre 1300 partecipanti provenienti da 25 Paesi (Spagna, Mali,

Unione Europea e Stati Uniti: due modelli di integrazione a confronto

Unione Europea e Stati Uniti: due modelli di integrazione a confronto Ieri mattina, mercoledì 3 febbraio, la Comunità di Sant’Egidio ha organizzato “Migration and Integration: U.S. and Italian Perspectives”; il tema dell’evento è stato l’osservazione dei punti di contatto e le differenze tra i due sistemi di accoglienza. “I miei avi sono tutti immigrati di

Nuova Edizione Dei Rapporti sulle comunità migranti (2015)

Sono stati pubblicati sul Portale Integrazione Migranti i Rapporti dedicati alle principali comunità migranti presenti in Italia:albanese, bengalese, cinese, ecuadoriana, egiziana, filippina, indiana, marocchina, moldava, pakistana, peruviana, senegalese, srilankese, tunisina, ucraina. Nei Rapporti si analizzano i dati relativi a diverse dimensioni del processo migratorio, della presenza e dell’integrazione; all’interno dei singoli Rapporti sono analizzate le